Via Vincenzo Monti 79, Milano – Piazza Libertà 21, Appiano Gentile (CO)

Terapia ad onde d’urto

La terapia ad onde d’urto è un metodo curativo che convoglia onde acustiche ad alta energia nella zona dolorante del corpo. Le onde trasportano un alto quantitativo di energia attraverso i tessuti e si irradiano provocando una serie di effetti fisici e chimici.

Grazie a questa procedura terapeutica innovativa possono essere eliminate in modo mirato alterazioni patologiche dei tendini, dei legamenti, delle capsule articolari, dei muscoli e delle ossa.

Con questa terapia si verifica un aumento della vascolarizzazione nella zona colpita.

azione analgesica e ANTINFIAMMATORIA

L’azione antalgica consiste nella riduzione della trasmissione del dolore attraverso le terminazioni nervose.

L’azione antinfiammatoria invece si ottiene con la formazione di nuovi vasi sanguigni con conseguente aumento locale di afflusso di sangue.

L’efficacia della terapia ad onde d’urto è correlata a due effetti:
  • La formazione e il collasso di bolle di vapore all’interno di un liquido che supera le caratteristiche elastiche del tessuto;
  • L’effetto diretto dell’impulso sul tessuto nella zona bersaglio e per fenomeni di riflessione, in punti di passaggio tra tessuti molli e tessuti più compatti.

La conseguenza di questi due effetti è un aumento della vascolarizzazione nella zona colpita.

Si attiva quindi la secrezione di sostanze endogene che hanno come conseguenza la rimozione dei fattori infiammatori, l’inibizione delle vie del dolore e la stimolazione per la formazione di nuovi vasi (neoangiogenesi).

A livello del tessuto osseo, in caso di fratture recenti, si produce un effetto simile con aumento della vascolarizzazione e conseguente stimolazione osteogenica (formazione di tessuto osseo).

Spesso, dopo solo una o due sedute, è già percepibile un risultato positivo del trattamento. La riconquistata libertà di movimento e l’assenza di dolore restituiscono ai pazienti una qualità di vita decisamente migliore.

Post Correlati