Via Vincenzo Monti 79, Milano – Piazza Libertà 21, Appiano Gentile (CO)

PATOLOGIE DEL piede

Alluce valgo

L’alluce valgo è una deformazione del primo dito del piede, che appare deviato lateralmente verso le altre dita, con contemporanea sporgenza mediale del primo osso metatarsale. Questa deformità ossea è di solito associata ad un’infiammazione costante o recidivante della borsa mucosa che si trova alla base dell’impianto dell’alluce stesso.

PIEDI PIATTI

piedi si definiscono piatti quando presentano un arco plantare mediale più basso della norma o completamente assente.
Di conseguenza, chi soffre di questa alterazione anatomica possiede piedi la cui parte centrale interna appoggia del tutto, o quasi, al suolo.

Piedi Cavi

Il piede cavo è una malformazione caratterizzata da un’eccessiva concavità dell’arco plantare. Si possono distinguere forme congenite, acquisite e idiopatiche. Il piede cavo predilige soprattutto il sesso femminile: può derivare, infatti, dall’uso di calzature troppo corte e/o con tacchi troppo alti, le quali, a lungo andare, possono piegare le dita ad uncino e modificare la forma dell’arco plantare.

Fascite plantare

La fascite plantare è la causa più comune di dolore al tallone; si tratta di un’infiammazione della fascia plantare, una striscia di tessuto molto simile a un tendine che ha inizio in corrispondenza del tallone e attraversa tutta la pianta del piede, attaccandosi infine alla base delle ossa delle dita.

patologie del tallone d’achille

Il tendine d’Achille è una spessa banda di tessuto connettivo fibroso, estremamente flessibile ed elastica, che riunisce le porzioni terminali dei muscoli del polpaccio gastrocnemio e soleo, e si estende fino a una prominenza ossea del calcagno, conosciuta come tuberosità calcaneare, dove stabilisce una robusta interazione

 

Specialisti delle patologie del’anca

PAU_3542
Dr. Federico D'Amario
Medico Chirurgo in Ortopedia Traumatologia e Chirurgia Protesica di Anca, Ginocchio e Spalla; Primario di Ortopedia e Traumatologia